Lanrick - PerGioco.net

Vai ai contenuti

Lanrick

Giochi > Giochi di tavoliere astratti > L-M > L
Introduzione e regole
Lanrick
Introduzione
Lanrick esce in due versioni tra il 1880 ed il 1881, ad opera di Lewis Carroll, pseudonimo di Charles Lutwidge Dodgson (1832-1898), scrittore e matematico celebre soprattutto per il romanzo Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie (1865). L'autore si ispira al racconto in versi La Signora del Lago di Walter Scott, del 1810, rielaborando anche le semplici regole del precedente gioco Selezione Naturale, del 1878. La versione finale del gioco viene però pubblicata solo nel 1893 in un opuscolo contenente anche le regole di alcuni giochi con le parole. Il gioco utilizza un semplice tavoliere di otto caselle per lato, che rappresenta il prato di Lanrick, citato da Walter Scott. Ciascun giocatore dispone di 5 pedine che dovrà cercare di radunare nelle caselle di volta in volta prescelte come luogo del Raduno, o del Rendezvous. La pedina che non riesce a raggiungere una delle caselle del Raduno viene eliminata. Il gioco prosegue scegliendo via via un numero inferiore di caselle per il Raduno ed eliminando di volta in volta una pedina. La partita si conclude quando un giocatore riduce lo schieramento dell'avversario ad una sola pedina.


    
Inviaci un messaggio!





Ultimo aggiornamento: 06/04/2019
Torna ai contenuti