Kendoku - PerGioco.net

Vai ai contenuti

Kendoku

Introduzione

Guarda anche:

Kendoku
Esempio
Kendoku
Soluzione
Introduzione
In questa variante del Sudoku Killer, ideata da Tetsuya Miyamoto nel 2004, e talvolta chiamata KenKen oppure CalcuDoku, viene indicato in ciascuna area il risultato dell’operazione specificata (addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione). Ad esempio, l’indicazione 16x (o 16*) significa che il prodotto dei numeri contenuti nelle celle dell’area è 16; 2/ (o 2:) significa che il quoziente della divisione fra i numeri contenuti nelle celle dell’area è 2 (non possono esserci resti).
In alcuni schemi si trovano anche dei numeri senza l’indicazione dell’operazione: in questo caso è necessario individuarla.
Non ci possono essere numeri ripetuti nelle righe e nelle colonne, ma è possibile che vi siano nelle aree.
Come in tutte le altre varianti del Sudoku è necessario inserire nelle celle vuote numeri compresi fra 1 ed N, dove N rappresenta il numero di caselle del lato del diagramma.
Il gioco è molto diffuso e viene talvolta denominato con nomi alternativi: MinuPlu, Square Wisdom, Inkies, Solingo, Sukendo, Caldoku, Newdoku, Mathdoku.

Varianti
Il Sudoku Factors è una variante del Kendoku, in cui si utilizzano solo le moltiplicazioni.
 

Ultimo aggiornamento: 09/03/2021
© Marino Carpignano 2002-2021
::: Cookie   ::: Privacy  ::: Sicurezza
Torna ai contenuti