Cathedral - PerGioco.net

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Cathedral

Giochi > Giochi di tavoliere astratti > Dalla A alla Z > C-D > C-Cath
Giochi di tavoliere astratti:    Legenda    Elenco alfabetico    Elenco geografico    Cronologia    Autori    Mappa dei tavolieri    Glossario
Introduzione e regole
Introduzione
Cathedral viene ideato da Robert Peter Moore nel 1978 ed è senz'altro ispirato alla teoria dei polimini. Il termine "polimino", usato per indicare figure formate da un numero qualsiasi di quadrati uniti per i lati, viene coniato nel 1953 dal professore Salomon W. Golomb. Negli anni successivi Golomb pubblica Polyominoes, un'opera dedicata allo studio di queste figure. Le figure composte da due quadrati sono dette "di-omini" (o "duomini"), quelle formate da tre quadrati sono chiamate "triomini" (o "trimini"), quelle da quattro "tetramini", e così via "pentamini", "esamini" (o "examini"), "eptamini", "octamini", ecc. Cathedral utilizza polimini composti da due, tre, quattro, cinque e sei quadrati e "monomini" (composti da un solo quadrato).
Pare che l'idea del gioco sia nata attorno al 1962, nel periodo in cui l'autore è un giovane pilota dell'Aviazione Neozelandese presso la base Wigram di Christchurch. Durante i voli sopra la città egli rimane affascinato dal modo in cui gli edifici sotto di lui sembrano connettersi perfettamente attorno alla Cattedrale, quasi fossero pezzi di un puzzle.
Esistono altri giochi che utilizzano i polimini: uno dei più noti è Blokus, del 2000.
Inviaci un messaggio!





Ultimo aggiornamento: 22/10/2017
 
Torna ai contenuti | Torna al menu